martedì 6 settembre 2011

650 PIPS IN ONE TRADE – PRICE ACTION TRADING

Salve a tutti.

Ecco i numeri dei maggiori indici di borsa di quest’ oggi:

FTSEMIB         - 1,98 %   

IBEX 35            - 1,61 %

CAC40               - 1,13 %

DAX                    - 1,00 %

FTSE 100        + 1,06 %

DOW 30           - 0,90 %

NASDAQ         - 0,01 %

S&P 500          - 0,74%

NIKKEI           - 2,21 %

Mattinata di grande profitto per me e per il blog visto il gradne movimento di questa mattina su tutti i cambi riguardanti il franco svizzero.

Usd/Chf Long come da blog di fine settimana è andata a target questa mattina in 10 minuti con un profitto  di 650 punti  producendo un grande utile.

usdchf 06 sett

Come sempre su questi movimenti rapidi e potenti c’è di mezzo uno stato e  in questo caso c’è stata proprio la Swiss National Bank.

In questo caso la stessa ha fissato il target minimo di cambio della moneta svizzera a 1,20 franchi per euro e lo farà rispettare comprando valuta estera in quantità illimitata…. queste le indiscrezioni…

Il franco è salito contro euro e dollaro negli ultimi mesi arrivando quasi alla parità con la moneta unica europea il 9 agosto per gli acquisti degli investitori in cerca di un porto sicuro nel mezzo della tempesta finanziaria.

Vorrei soffermarmi su una cosa simile successa l’anno scorso, proprio poco prima di un grande evento organizzato a milano con presenti 200 persone, esattamente il 17 novembre 201o. In quesl caso fu la Bank of Japan a dare del suo e svalutare lo yen giapponese. Guardate il grafico sotto relativo a gbp-jpy:

gbpjpy 06 sett

Questo per mostrarvi 2 cose che sono alla base della mia operatività e mentalità da trader:

1- Il prezzo ci dice tutto prima se sappiamo interpretarlo

2- Il mercato decreta comunque il vincitore, il mercato forex è per me non manovrabile

Vedete come dal grafico sopra come per usd/chf avevamo avuto un tipico segnale di prezzo usato da me massicciamente ( messo appunto qui sul blog ) che ci diceva cosa fare, con un rischio ben definito in partenza.

Inoltre dal grafico di gbp/jpy si nota come, anche se quel giorno la BOJ è riuscita a spigere il prezzo in alto, NON E’ COMUNQUE RIUSCITA A MANTENERLO e il TREND RIBASSITA E’ RIMASTO INTATTO POI NELLE SETTIMANE A VENIRE andando a segnare anche un nuovo minimo.

Per  questo, lavorando sul mercato forex rolling spot (quello reale delle valute – non quello dei derivati) quindi liquido come nessun altro mercato e internazionale come nessuno, PER IL MIO MODO DI TRADARE, NON CI POSSONO ESSERE INFLUENZE ESTERNE, non ci sono proprio.

Tradando il daily, amici miei, il prezzo è li che ci dice cosa fare o non fare ogni giorno, con calma calcolando i nostri rischi e i nostri possibili profitti. Il mercato forex è il migliore , non c’è che dire… anzi ditemi ciò che volete… è aria fritta!

Quindi, visto che ho avuto alcune email quest’oggi, nonchè telefonate di follower del blog e corsisti vorrei confermare questa mia VIEW… ovvero… TRADIAMO CIO’ CHE VEDIAMO NON CIO’ CHE SENTIAMO O CIO’ CHE PENSIAMO CHE SIA. La chiara view la si ha leggendo un grafico daily. Lui ci dice tutto.

Tornando alla giornata di oggi…

Il petrolio WTI rispetto a ieri ha chiuso al rialzo ma ancora sotto la ema 21 periodi e la resistenza.

Oro e Argento hanno ritracciato parecchio al ribasso. L’oro molto spinto dalla svalutazione sul franco svizzero.

Eur/Usd è andato a testare ed è tutt’ora in area supporto 1,3980. Ancora NON prendo posizione ma attendo un segnale LONG su questo livello su time frame minimo a 4h o domani sera sul daily. Ovvio che se domani la sessione terminerà al di sotto di questo livello chiave si può pensare decisamente ad un cambio di trend. Per ora il range rimane intatto e quindi un segnale LONG di prezzo darebbe gli stimoli per farci entrare in un possibile buon affare.

Vuoi fare buoni affari in questo lavoro o giocare?

EccoVi il grafico daily:

eurusd 06 sett

 

Eur/Cad

Quest’oggi un grande segnale di price action! Una large pinocchio candle formata sul grafico giornaliero mi sta dicendo di prendere posizione short su euro e long su canada… tutto sul grafico è ben descritto come potete vedere:

eurcad 06 sett

Usd/Jpy l’ho chiuso questa mattina manualmente con qualche punto di perdita quando ho notato il grosso balzo di usd/chf.

Aud/Usd NON ha mostrato, almeno per ora, segnali long ed ha chiuso sotto il livello chiave… è quindi saltato il possibile trade che si poteva verificare.

Per quest’oggi è quindi tutto!

Un saluto… e buon trading SIMPLE!

Arduino

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.